News

 

  • Arriva la blockchain “verde” a basso consumo energetico, ecco come funzionerà


    Redazione QualEnergia.it
    Un'organizzazione no-profit sta testando una nuova piattaforma digitale “a catena di blocchi” per eseguire transazioni in totale sicurezza e privacy, dedicata alle applicazioni nel campo dell’energia, dalla compravendita di elettricità alla ricarica delle vetture a zero emissioni.
    Immagine Banner: 

    Una blockchain sicura e affidabile al 100% ma poco “affamata” di energia: la sostenibilità ambientale è al centro della piattaforma digitale proposta da Energy Web Foundation (EWF), l’organizzazione no-profit che sta promuovendo un sistema energetico decentralizzato e a basse emissioni inquinanti, grazie alle potenzialità offerte dai nuovi registri virtuali “a catene di blocchi”.

    Contenuto Riservato

    Riservato: 
    OFF

    Contenuto a Pagamento

    A Pagamento: 
    OFF

    leggi tutto

  • Sen e nuovo governo, decreto rinnovabili e mercato elettrico: la visione di Elettricità Futura


    Giulio Meneghello
    In questo frangente di incertezza politica, la preoccupazione maggiore dell'associazione sembra essere quella che non si fermino i lavori avviati, a partire dall'implementazione del capacity market. L'evoluzione del mercato elettrico secondo il presidente di EF, Simone Mori, intervistato da QualEnergia.it.
    Immagine Banner: 

    La Sen può essere aggiusta, ma “va assolutamente evitata una ripartenza da zero”, anche il decreto rinnovabili è “sostanzialmente positivo” soprattutto perché dà un orizzonte per programmare gli investimenti, al netto di alcuni difetti da correggere.

    Contenuto Riservato

    Riservato: 
    OFF

    Contenuto a Pagamento

    A Pagamento: 
    Contenuto a Pagamento

    leggi tutto

  • Rubrica “Energie dall’Europa”: quanto è matura e innovativa la mia tecnologia?


    Riccardo Battisti
    Dall’idea al test di un prototipo e, poi, dalla scala pre-commerciale fino a prodotti o servizi pronti per essere commercializzati: il programma di finanziamento ‘Horizon 2020’ stanzia fondi per tutti i passi di sviluppo di una tecnologia, classificando il suo livello di maturità.

    Quanto è innovativa la mia tecnologia? È questa una delle prime domande alle quali bisogna rispondere quando si affronta una specifica ‘call’ per presentare una proposta di richiesta di fondi europei.

    Uno dei concetti cruciali introdotti nel programma di finanziamento per la ricerca e l’innovazione ‘Horizon 2020’, infatti, è quello del livello di maturità raggiunto dalle diverse soluzioni tecnologiche proposte.

    Contenuto Riservato

    Riservato: 
    OFF

    Contenuto a Pagamento

    A Pagamento: 
    Contenuto a Pagamento

    leggi tutto

  • Capacity market, le prime aste costeranno tra 0,9 e 1,4 miliardi l’anno


    Redazione QualEnergia.it
    La quantificazione emerge dal documento, pubblicato ieri, con cui la Commissione Ue ha approvato lo scorso 7 febbraio il meccanismo Italiano, del quale Terna sta definendo le regole. Il testo in allegato.

    Per le prime aste del capacity market il costo annuale del premio potrebbe variare tra 0,9 e 1,4 miliardi di euro.

    La quantificazione emerge dal documento, pubblicato ieri, con cui la Commissione Ue ha approvato lo scorso 7 febbraio il meccanismo Italiano, del quale Terna sta definendo le regole.

    Contenuto Riservato

    Riservato: 
    OFF

    Contenuto a Pagamento

    A Pagamento: 
    OFF

    leggi tutto

  • Il metodo scientifico, questo sconosciuto


    Alessandro Codegoni
    Il caso Elastic Energy, parte due: la trasmissione dell’elettricità fino a decine di km di distanza. Abbiamo, come promesso, ripreso la vicenda, con l'occasione di nuove dimostrazioni annunciate su un'isoletta del Lago Maggiore. Un esempio di ciò che non va fatto se si vuole dimostrare la validità di un'invenzione.
    Immagine Banner: 

    Ecco la puntata numero due della storia di come il laureato in filosofia Marco Santarelli, stia portando avanti la dimostrazione della «scoperta del secolo» in campo energetico: “Elastic Energy”, la trasmissione dell’elettricità promessa fino a decine di chilometri di distanza, usando, ovviamente, un'invenzione di Tesla dimenticata dalla scienza ufficiale, ma evitando i metodi di presentazione e verifica delle novità scientifiche, adottati da secoli.

    Contenuto Riservato

    Riservato: 
    OFF

    Contenuto a Pagamento

    A Pagamento: 
    OFF

    leggi tutto