Residente/non residente (Mercato elettrico)

Per i soli contratti domestici la tipologia di contratto si distingue ulteriormente tra residenti e non residenti. Tale distinzione è rilevante ai fini dell’applicazione della componente di dispacciamento relativa ai servizi di vendita, delle tariffe di rete e delle imposte.
A tal fine si fa riferimento alla residenza anagrafica del titolare del contratto di fornitura.